THE NATIONAL – Quando la Musica parla all’anima

foto dei national
Anche io, come Marco, vorrei segnalare una band indie rock (americana in questo caso) che esprime suoni e umori capaci di darci pace. Si tratta dei National.

Le loro influenze principali spaziano da Bruce Springsteen ai Tindersticks e sono caratterizzate da testi densi e malinconici, cantati dalla voce profonda e viscerale di Matt Beringer, che fa letteralmente tremare l’anima. Gli altri membri della band sono insolitamente due coppie di fratelli Aaron e Bryce Dessner, e Scott e Bryan Devendorf. Li ho conosciuti per caso questa estate a New York (il bassista Bryce mi ha affittato la sua piccola casetta di Brooklyn visto che andava in tournee in Italia). E, dopo aver ascoltato il loro cd, ho scoperto che sono molto popolari negli States, e anche qui da noi hanno un piccolo ma convinto gruppo di fan, alcuni dei quali considerano il loro album Boxer il migliore prodotto mondiale del rock nel 2007.

{youtubejw}uglNmqI-zjg{/youtubejw}

ma anche:
{youtubejw}Je8yqfR81-0{/youtubejw}

Di seguito la recensione osannante pubblicata sul sito www.storiadellamusica.it

The National
Boxer

… e a tutti buon intrattenimento.

 

 


Commenti

  1. NOYA LUCA dice:

    letta

  2. Grazie Massimo per la interessantissima segnalazione ,
    sono d’accordo con te, una band indie che esprime suoni, umori
    e atmosfere che ci danno pace… Devo dire che ho avuto modo di vedere anche altri video
    della stessa band e sono veramente bravi originali e sinceri
    con composizioni ricche articolate e significative, e buon uso delle strumentazioni.
    Si collocano molto bene nel filone indie rock e costituiscono una ottima alternativa.
    Si spera di poterli vedere dal vivo quanto prima….
    Che tipi sono? Tu che li hai conosciuti.
    letta

  3. Domenico Parlavecchio dice:

    .. anche a me piace molto.

    Prova a vedere il video del brano RI-fatto….

    Lo trovi nel mio precedente post "Io E Mia Figlia In Rete"

    Ciao

    letta

  4. noya luca dice:

    letta

Lascia un commento