Archivi per settembre 2012

Roma, 6 ottobre: presentazione dei Gruppi “Darsi pace” 2012-2013

In occasione dell’incontro inaugurale di presentazione della nuova stagione 2012-2013 dei Gruppi Darsi pace, che si svolgerà sabato 6 ottobre, alle ore 18, nel Complesso storico dei Padri Domenicani a Piazza della Minerva, vi presentiamo la conferenza che Marco Guzzi ha tenuto nella Parrocchia di San Frumenzio di Roma per spiegare i principi fondamentali del metodo proposto nei Gruppi. [Continua a leggere…]

Lampi – Questa volta è diverso: la lunga marcia per uscire dalla crisi

Carissime amiche e carissimi amici,

stiamo entrando in questo autunno 2012 in un clima davvero pesante e per certi versi surreale. Molti capi di governo e molti banchieri parlano infatti di una fine imminente della crisi e della prossima immancabile ripresa.

Ma ripresa di che? Verrebbe da chiedere.
Ripresa di consumi sempre più assurdi e nocivi? Nuovo incremento parossistico dell’arricchimento dei ricchi e dell’impoverimento dei poveri, di quella operazione cioè di sfruttamento globale che il finazcapitalismo ha portato avanti negli ultimi 20 anni e che, secondo Luciano Gallino, non ha eguali in tutta la storia che conosciamo? [Continua a leggere…]

La coscienza del corpo

Mi è capitato in questi giorni tra le mani un libro che lessi alcuni anni fa: “Bioenergetica” di Alexander Lowen. Allievo dello psicanalista Wilhelm Reich, nel corso della pratica terapeutica con i suoi pazienti Lowen mise a punto una serie di esercizi fisici volti a ri-percepire il proprio corpo dall’interno e nel suo rapporto con lo spazio, portando ad un maggiore rilassamento, una migliore espressività e fiducia in sé stessi.
A volte si tratta di gesti lenti e misurati, altre volte energici. Ma sempre basati su una forte e intima connessione con il proprio corpo e con il suolo che lo sostiene. È stata Infatti una delle prime tecniche in Occidente a parlare di Grounding (radicamento). [Continua a leggere…]

Albino: Adesso è un nome di Dio

di Giuliana Martina e Rosella Orlandini

Perché non riusciamo a prendere contatto con la vera realtà che siamo, che è già qui, adesso?

Più di settanta persone arrivate ad Albino per partecipare al seminario tenuto da Marco Guzzi hanno cercato di rispondere a questa domanda coinvolgendosi nelle varie proposte di lavoro che le hanno condotte dentro un ascolto profondo e sottile di se stesse per scoprire che la conoscenza cui anelano si dà nella trasformazione e richiede umiltà e fervore nella pratica. [Continua a leggere…]

Come sono belli i piedi dei messaggeri di pace

E’ con grande piacere che condividiamo sul sito la chicca concertistica che due care amiche musiciste ci hanno voluto regalare all’intensivo di Campello sul Clitunno lo scorso mese di giugno.

Senza alcun accordo né preparazione preventiva, con un pianoforte trovato lì per caso, Daniela e Silvia hanno improvvisato la bellissima aria “How beautiful are the feet”, tratta dal Messia di G.F.Haendel. [Continua a leggere…]

Nomadelfia – Entrare nel vangelo

Il 19 agosto alle 10 assieme a mio padre novantenne siamo arrivati di fronte alla roccia posta
all’ingresso della comunità sulla quale è scolpito il suo nome in più lingue, Nomadelfia e la sua traduzione dal greco « legge della fraternità » .

In verità eravamo già stati accolti circa 4 anni fa quando seguendo uno sceneggiato televisivo che ne narrava le gesta mi ero accorto della presenza ancora attiva della comunità dai titoli di coda e considerando che la località è vicinissima a Grosseto ( bassa Toscana ) avevo deciso di fare una sorpresa a papà e senza dirgli nulla l’ho accompagnato a Nomadelfia . [Continua a leggere…]

I “telematici”


Intensivo a Santa Marinella 2012, una frase di Marco mi colpisce, “…in questo tempo estremo, in cui tutto si consuma rapidamente, anche il linguaggio e le forme sono spesso lise e consunte e non sono più efficaci per la nostra anima in movimento. Abbiamo tutti bisogno di parole di salvezza credibili che ci diano speranza…”
Io che ho sempre sentito fortissima questa esigenza di parole credibili, nel 2010 incontro parole piene di senso per la mia anima e per il mio cuore nell’esperienza dei gruppi DARSI PACE. [Continua a leggere…]

Banche invisibili

Banche invisibili sostengono l’economia mondiale, offrono gratuiti finanziamenti ed impediscono all’umanità di precipitare nel baratro del fallimento.

Nessuno ne parla, nessuno se ne cura, nessuno le conosce, eppure accumulano ricchezze invisibili che sostengono il mondo.
Sono gestite da uomini semplici dotati della sapienza del cuore: spiriti liberi, maestri di vita, impotenti e inutili secondo la logica del mondo eppure capaci di salvare dalla rovina tanti. [Continua a leggere…]