UN INIZIO SEMPRE NUOVO

d972f4734a35ca3843d40a4929bbc43c-300x187

Ancora pochi giorni e prende il via un nuovo primo anno Darsi Pace, questa volta sarà di domenica dalle ore 10 alle 12,30/13, ogni 15 giorni circa per 12 incontri di intensa attività di ricerca.

 

Domenica 12 Ottobre appuntamento all’aula Zatti, pianoterra della Università Pontificia Salesiana (ateneo salesiano) per incontrarci, conoscerci, ascoltarci ed iniziare concretamente un lavoro che ci accompagnerà  per il resto della nostra storia.

Iniziamo ad apprendere che è possibile un cambiamento, che si può ricominciare sempre nuovamente  e questo è ciò di cui abbiamo tanto bisogno: “ un cambiamento profondo, vero “.

 

Ovunque volgiamo lo sguardo vediamo istituzioni in crisi che traballano paurosamente e già si verificano molti crolli disastrosi.

 

Se ascoltiamo attorno a noi sentiremo un enorme coro di lamentele, accuse e sofferenze, molto raramente udiremo analisi serie e profonde che possano aiutarci a capire cosa possiamo fare concretamente per modificare un andamento che sembrerebbe una condanna.

 

Dopo l’infanzia ci siamo imbattuti in una società che ha prodotto in noi grandi effetti; prima la famiglia poi la scuola ma chi ci ha mai aiutati ad osservare e conoscere i sentimenti, le emozioni, i pensieri che sono costantemente presenti ed operanti in noi ?

 

Quali sono le emozioni che guidano il nostro agire ?

 

E queste di quali pensieri si nutrono ?

 

Giunti al terzo millennio ed in concomitanza con il centenario della disastrosa prima guerra mondiale  non possiamo restare a guardare. Questo non è neutrale, non è neppure sufficiente prendere posizione, c’è bisogno di intervenire personalmente per un cambiamento di rotta.

 

Quale cambiamento posso sicuramente ottenere ?

 

Il mio naturalmente!

 

E’ da questo che posso iniziare una vera azione positiva e allo stesso tempo rivoluzionaria.

 

E allora forza iniziamo!!!  Marco, Paola, Gabriella ed io ci saremo, te che fai ???

 

Commenti

  1. Io ci sono!! Anche se fisicamente lontana, sarò con voi!
    Saldamente legata al luogo della nostra trasformazione interiore, oltre i limiti del tempo e dello spazio, oltre gli schemi rigidi della nostra mente ordinaria; ricominciare di nuovo e sempre è una ventata di freschezza!
    Saremo in diversi con voi noi Telematici da diversi punti del mondo! Ma così vicini e vibranti nelle stesse frequenze spirituali, strettamente “connessi”, in questo viaggio vitale e vivificante!
    A Fano nelle Marche si sta formando un nuovo gruppo di primo anno, sarà bello essere insieme!
    Buon inizio a tutti
    Daniela (Referente regionale per Marche e Abruzzo)

  2. Darsi Pace, Arca fatta di libri e pensieri, ci sta salvando dal Diluvio.

  3. Accipicchia… sarete a meno di sei chilometri da casa mia… a questo punto, diventa veramente difficile elaborare una scusa per non andare. Grazie al cielo!

  4. Alessandro dice:

    Bene, sarà bello incontrarci fisicotelematicamente per iniziare un affascinante cammino in compagnia.
    Ci vediamo il 12, inizia il conto alla rovescia. . . . . . .

  5. Federica Brunamonti dice:

    Sono davvero felice e ansiosa di cominciare questo percorso con voi.
    Ci vediamo il 12… evviva 🙂

  6. IRENILDE dice:

    carissimi , ci sarò anch’io !
    dopo il triennio ho scelto di approfondire con il biennio Perdonarsi e di seguire la prima annualità…si ricomincia da capo..approfondendo alcuni aspetti per gustarene il significato profondo…per farli calare nella carne.. per collaborare operare alla trasformazione……che preziosa opportunità!!!!!
    oltre a me ci saranno anche le amiche del gruppo di Mozzo che ricominciano da capo….dal primo anno…!
    a presto irene..

  7. Gabriella. dice:

    Che bello Irene ci ritroviamo! Un caro abbraccio Gabriella

Lascia un commento