A Milano e a Roma per una Nuova Umanità

Annunciamo con grande gioia e attesa i due incontri pubblici con Mauro Scardovelli e Marco Guzzi sabato 7 novembre al teatro Wagner di Milano (ore 17 e ore 21, via Wagner 2, ingresso gratuito), per riflettere sull’insurrezione spirituale e culturale che oggi è di nuovo resa possibile dall’incredibile stringersi dei tempi.

Pubblichiamo qui il video in cui Scardovelli commenta il nuovo libro di Guzzi, L’Insurrezione dell’umanità nascente (Paoline).

Ricordiamo inoltre che sabato prossimo 31 ottobre, a Roma, si svolgerà il secondo incontro della prima annualità dei Gruppi Darsi Pace (ore 17.30, ingresso libero, Università Salesiana, Piazza Ateneo Salesiano 1, aula Zatti).

L’incontro è aperto a tutti coloro che fossero interessati a conoscere meglio il metodo “Darsi Pace”, che già nel sottotitolo: “Liberazione interiore-Trasformazione del mondo” allude ad un percorso che tiene insieme due realtà non più separabili: il personale processo di cambiamento della coscienza e degli stati della mente e dell’anima e l’azione operativa e creatrice sulla realtà esterna.

Vi aspettiamo numerosi!

Commenti

  1. Giuliana dice:

    Ascoltare le parole di Marco Guzzi commentate da Mauro Scardovelli mi ha fatto sentire come quando sulle Alpi svizzere raggiunsi i 4000 metri per la prima volta.
    Che meraviglia!

    Diventa sempre più urgente creare spazi di ascolto in cui possiamo condividere il dolore della ferita senza sentirci isolati perchè è il cuore ferito dell’umanità che si esprime attraverso i timbri diversi della nostra sofferenza.

    Solo da questo ascolto possiamo creare nuova cultura e tornare a studiare con gioia.

    Grazie di cuore a Marco Guzzi e a Mauro Scardovelli per la loro testimonianza e il loro impegno.

    Giuliana

  2. Questa testimonianza ha scatenato in me una grande commozione, perchè le corde che tocca sono profonde e perchè dà speranza per il futuro dei miei figli, come tanti altri figli , studenti idioti – specialistici che vivono lo studio come qualcosa di staccato da sè, al quale non si appassionano perchè non ne capiscono il senso. Ben altro è pensare allo studio accademico come a qualcosa che trasforma da dentro l’intera persona e ne fa strumento di autentico bene comune.
    Mi rendo sempre più conto dei molteplici livelli di lettura dei libri di Marco Guzzi, ma del fatto che la sostanza arriva dritta al cuore di tutti, e mi auguro che questa straordinaria e grandiosa possibilità di rinascita umana e del mondo possa essere sempre più compresa e incarnata.
    Grazie! Grazie! Grazie! A Marco Guzzi e s Mauro Scardovelli .

  3. Gabriella dice:

    Anch’io commossa ringrazio! Davvero un ascolto terapeutico spiegato con chiarezza e semplicità.

  4. Mariapia dice:

    Mi piace molto! Parteciperò con gioia all’incontro di Milano. Mariapia

Lascia un commento